Sony WF-C500 – Recensione

Intro

Auricolari che vanno dritti per la loro strada e garantiscono un’ottima qualità audio oltre che una buona gestione software sono sicuramente quelli sviluppati da Sony nel modello WF-C500. Un’indossabilità di livello, un design sicuramente non trascurabile e una dotazione hardware e software di tutto rispetto rendono queste cuffie Bluetooth un acquisto di sicuro affidamento nella fascia di prezzo sotto i 100 euro.

Se sei alla ricerca di auricolari, ti consigliamo il nostro articolo: Migliori auricolari Bluetooth.

Sony Cuffie wireless WF-C500...

Confezione

La piccolissima scatola in cui sono presenti le Sony WF-C500 dà sin da subito l’idea di come il prodotto voglia presentarsi all’acquirente: senza troppi fronzoli. La confezione è estremamente piccola e nella sua forma quadrata accoglie sia le cuffie auricolari Bluetooth che il case di ricarica. Oltre agli elementi essenziali per il funzionamento delle cuffiette sono presenti anche un cavo USB-C/USB-A da 20 centimetri per alimentare la base e dei gommini per modificare la stabilità all’interno dell’orecchio, precisamente nelle taglie S, M ed L; il formato M è già posizionato sugli auricolari una volta aperta la confezione.

Come in tutte le confezioni è presente anche il manuale di istruzioni e la garanzia. Sicuramente non una confezione ricca di accessori, ma il giusto per usufruire di un prodotto che ha lo scopo di generare una buona musica più che di assecondare desideri aggiuntivi.

La confezione è comunque realizzata con materiali resistenti, non si sentirà l’esigenza di riporla in un luogo riparato per evitare che si degradi velocemente, ma è sempre consigliabile non esporla alla pioggia oppure a superfici troppo umide, si incorrerebbe in un ingiallimento del colore principale.

Design

L’estetica di questo modello è ispirato in modo chiaro alle top di gamma WF-1000XM4, anche se con qualche finitura in meno. Gli auricolari WF-C500 presentano una forma rotonda e dimensioni sicuramente importanti che sebbene possano sembrare grandi, una volta posizionate all’interno dell’orecchio risultano comode e leggere.

Rispetto ai modelli della passata generazione, Sony ha deciso di ridurre le dimensioni del 45%, condizione che rende evidente il grande lavoro fatto negli anni. Sicuramente le dimensioni e la forma rotonda possono non piacere a tutti, ma consentono di sfruttare molto bene il tasto fisico presente sulle cuffiette.

Sia l’auricolare destro che sinistro sono muniti di pulsante fisico, che permette di attivare o disattivare specifiche funzioni. Esteticamente il tasto si integra molto bene con la scocca degli auricolari, non risulta mai invadente alla vista, anche perché ricopre tutta la superficie della cuffietta, diventando di fatto un elemento essenziale del loro design.

Si può, quindi, considerare un design originale, che potrebbe non piacere a chi detesta i dispositivi rotondi, ma che farà felici tutti coloro che amano i tasti fisici per attivare o disattivare specifiche funzioni.

Caratteristiche tecniche

L’azienda Sony è solita sviluppare prodotti che dispongano di un hardware e di un software particolarmente performante, garantendo un’ottima longevità a chi acquista i loro prodotti.

DIMENSIONI Custodia: 8 x 3.5 x 3.5 cm
PESO Auricolari 5,4g Custodia 35g
AUTONOMIA BATTERIA 10 Ore Musica & 20 Ore con Custodia
TEMPO DI RICARICA Da 2,5 Ore / 10 minuti = 1 ora
INSERTI AURICOLARI 3 S,M,L
PULSANTI Pulsanti Fisici
POSIZIONAMENTO In-ear
CONNESSIONE Wireless, Bluetooth 5.0

Le caratteristiche tecniche evidenziano un hardware di buon livello che permette di gestire al meglio sia l’audio che le applicazioni software. Sicuramente il driver audio da 5.8 mm potrebbe sembrare sottodimensionato rispetto alla grandezza delle cuffiette Bluetooth, ma Sony ha realizzato un prodotto che potesse sfruttare nel migliore dei modi la forma del dispositivo per generare una qualità audio impeccabile, anche con un driver non troppo ampio.

La presenza di un Bluetooth 5.0 garantisce la compatibilità e un’ottima connettività con tutti i dispositivi compatibili, con distanze eccellenti fino a 10 metri. Si avverte la mancanza dell’ANC, ma Sony ha lasciato questa specifica ai modelli di fascia più alta, cercando di non accattivarsi l’utenza per poi proporre una qualità molto bassa di questa ricercatissima funzione.

L’assenza dei comandi touch potrebbe non piacere a molti, ma la scelta di design e praticità ha avuto la meglio su questo dispositivo, considerando anche che le dimensioni di 8x5x5 cm hanno influenzato notevolmente il progetto, valorizzando la praticità al minimalismo. Completano la scheda tecnica l’impermeabilizzazione IPX4, che consente l’utilizzo degli auricolari anche con presenza di polvere e schizzi d’acqua, sebbene siano state progettate per un impiego casalingo o da lavoro.

Piu Venduto
Sony Cuffie wireless WF-C500...
5.025 Recensioni
Sony Cuffie wireless WF-C500…
  • Contenuto confezione: cuffie, custodia di ricarica, cavo USB-C (20…
  • Profilo Bluetooth compatibile (*2) A2DP/AVRCP/HFP/HSP
  • Sistema di comunicazione Bluetooth specifica versione 5.0

Ultimo aggiornamento 2023-02-08 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Funzionalità

Sony ha abituato molto bene i suoi consumatori con auricolari di fascia alta di assoluto valore, ma quali funzioni offrono le WF-C500?

L’esperienza di ascolto è data principalmente dalla tecnologia Digital Sound Enhancement Engine che regola in modo ottimale l’audio ad alta frequenza al fine di generare una riproduzione sempre equilibrata dei brani musicali. Tale tecnologia si lega perfettamente all’applicazione ufficiale di Sony che permette di avviare l’equalizzazione e di impostare personalizzazioni a seconda della tipologia di file audio avviato.

Il DSEE consente di avvicinare il suono quanto più possibile al brano originale, offrendo un’esperienza molto più interessante. Ma oltre al suono è possibile personalizzare anche l’interazione con gli assistenti vocali, le Sony FW-C500 permettono di connettere il proprio smartphone alle cuffie e di avviare routine prestabilite. Ma oltre allo smartphone è possibile connettere le cuffie anche al proprio PC sfruttando la tecnologia Swift Pair.

Funzione interessante, per chi desidera abbinare i propri auricolari, è quella del Fast Pair, molto utile per associare il proprio dispositivo mobile Android alle Sony in meno di un secondo. Le cuffie possono anche chiamare e sfruttare il multitasking, il tutto grazie a un Bluetooth stabile e affidabile.

Piu Venduto
Sony Cuffie wireless WF-C500...
5.025 Recensioni
Sony Cuffie wireless WF-C500…
  • Contenuto confezione: cuffie, custodia di ricarica, cavo USB-C (20…
  • Profilo Bluetooth compatibile (*2) A2DP/AVRCP/HFP/HSP
  • Sistema di comunicazione Bluetooth specifica versione 5.0

Ultimo aggiornamento 2023-02-08 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Verdetto – Pro & Contro

La scelta di un paio di auricolari wireless in molti casi è lasciata alla valutazione tra vantaggi e svantaggi. Per quanto le Sony WF-C500 siano assolutamente un prodotto da provare, soprattutto se si ha a disposizione un budget di circa 50 euro, è innegabile che presenti anche dei problemi.

Cosa ci Piace Cosa non ci Piace
COMFORT MANCANZA ANC
QUALITÀ AUDIO AUTORIPRODUZIONW ASSENTE
PULSANTI FISICI RICARICA CASE SINGOLA
AUTONOMIA
QUALITÀ / PREZZO

Come evidenziato più volte nelle righe precedenti, le Sony WF-C500 garantiscono un comfort eccellente, grazie alla loro forma e alla leggerezza si potrà ascoltare musica per tante ore senza il minimo fastidio. A tale qualità si aggiunge anche una qualità dell’audio di buona qualità, considerando il driver da 5.8 mm che potrebbe non essere abbastanza grande per chi è abituato a prodotti di altri brand che sfruttano driver anche maggiori ai 6 mm. L’autonomia di circa 10 ore di ascolto e 5 di comunicazione è un punto di forza da non trascurare, tanto quanto la presenza di pulsanti fisici molto più pratici di quelli touch in molti casi attivati casualmente.

Di contro però la mancanza dell’ANC è evidente e si fa sentire soprattutto negli ambienti rumorosi. Condizione che si lega anche all’impossibilità di mettere in pausa o avviare la riproduzione indossando e togliendo gli auricolari dalle orecchie. Il case, sebbene sia ergonomico, consente una sola ricarica, incidendo sull’autonomia generale.

Autonomia

Uno dei punti di forza degli auricolari Sony è sempre stata l’autonomia, soprattutto nella fascia alta dei suoi prodotti. Da questo punto di vista le Sony WF-C500 si posizionano a metà tra un prodotto di fascia alta e uno di fascia media, poiché la batteria consente una durata di massimo 10 ore in riproduzione continua e fino a 5 ore in comunicazione continua. Valori sicuramente eccellenti, ma che non raggiungono la versione top di gamma.

La durata di carica della batteria è di circa due ore e mezza e si può effettuare attraverso il case collegandolo al cavetto USB-C presente in confezione. Il case si ricarica in circa 3 ore e garantisce ulteriori 10 ore alla riproduzione canonica degli auricolari già carichi al 100%. Ricaricando le cuffiette Bluetooth per circa 10 minuti, si ottiene circa un’ora di riproduzione audio.

Comfort

Il design in-ear definisce anche un po’ quella che è l’ergonomia di questi auricolari senza fili. I gommini in silicone consentono di indossare comodamente le cuffiette, adattandole alle dimensioni più consone sfruttando le diverse misure in confezione.

Il peso di 5.4 g per singolo auricolare è estremamente contenuto se si pensa alle dimensioni non proprio piccolissime del dispositivo, condizione che rende l’utilizzo anche per diverse ore mai frustrante o stancante.

Dopo qualche ora di ascolto le Sony WF-C500 si sono dimostrare leggere e comode, con un design efficace e soprattutto dei tasti fisici che agevolano notevolmente ci utilizza il prodotto quotidianamente, non si incorre mai in comandi fortuiti, anzi, bisogna premere bene sul tasto per attivare la funzione desiderata.

Per quanto non sia presente la funzione per la riduzione del rumore ambientale, indossare queste Sony equivale comunque a ottenere una buona insonorizzazione, isolando i suoni troppo acuti in modo naturale.

Le dimensioni della base di ricarica, 80x 34,9×30,9 mm, consentono anche una trasportabilità eccellente, non risultando mai fastidiose all’interno della tasca o della borsa.

Qualità audio

Sebbene l’estetica e il comfort siano elementi da valutare con cura in un prodotto di questo genere, in fin dei conti questo deve garantire una qualità dell’audio soddisfacente per meritare l’acquisto. Le Sony WF-C500 offrono una qualità audio sorprendente per la fascia di prezzo, la pulizia del suono e la regolazione del volume sono sempre impeccabili. Non bisognerà necessariamente tenere il volume intorno al 55% per ascoltare i brani nel modo migliore, ma sia a volume basso che alto si percepiranno le frequenze in modo perfetto.

Ovviamente non riescono a gestire tutte le frequenze, essendo un prodotto di fascia medio-bassa, è particolarmente indicato per i file audio bilanciati. L’implementazione del DSEE è sicuramente un punto di forza, poiché consente di rendere molto più naturali i brani ascoltati, ripristinando un audio di qualità anche in condizioni di basse frequenze.

L’audio può anche essere modificato grazie all’applicazione dedicata, che permette di equalizzare i file audio in base alla tipologia di ascolto. Interessante soprattutto l’Headphones Connect che permette di ottimizzare il collegamento tra smartphone e auricolari, abbassando la latenza e rendendo l’ascolto molto più pulito, sia in chiamata che in riproduzione musicale.

Bisogna però sottolineare come il microfono, soprattutto in condizioni di rumore ambientale faccia un po’ di fatica a comprendere i comandi vocali, quindi, per quanto concerne l’utilizzo dell’assistente vocale è consigliabile farlo in ambienti non troppo rumorosi.

Costo

Spesso la valutazione di un prodotto di questo genere dipende molto dal prezzo di vendita, acquistare degli auricolari Bluetooth di qualità in molti casi equivale a investire anche un budget importante. Nel caso delle Sony WF-C500 valutando il prezzo di listino si potrebbe pensare che non sia un best buy, infatti, Sony sul proprio sito ufficiale commercializza le WF-C500 a 100 euro, ponendole in grande competizione con tantissimi altri prodotti, magari muniti di ANC.

In realtà attualmente, sugli store digitali più importanti, Amazon compreso, le Sony WF-C500 possono essere acquistate sotto i 50 euro, usualmente intorno ai 47 euro. Come è facile dedurre, a questo prezzo sono un acquisto da effettuare assolutamente, anche se non è presente la riduzione attiva del rumore. La reperibilità è altalenante, in molti casi si possono trovare immediatamente, in altri casi bisogna preordinarle, ma il costo è abbondantemente più che un beneficio.

Piu Venduto
Sony Cuffie wireless WF-C500...
5.025 Recensioni
Sony Cuffie wireless WF-C500…
  • Contenuto confezione: cuffie, custodia di ricarica, cavo USB-C (20…
  • Profilo Bluetooth compatibile (*2) A2DP/AVRCP/HFP/HSP
  • Sistema di comunicazione Bluetooth specifica versione 5.0

Ultimo aggiornamento 2023-02-08 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Conclusioni

Scegliere le Sony WF-C500 equivale a puntare a un paio di auricolari semplici, ma che garantiscono affidabilità e un’ottima qualità dell’audio, rapportandola ovviamente al prezzo di vendita. Per quanto manchi l’ANC e diverse funzioni smart, chi desidera un paio di cuffiette wireless da utilizzare quotidianamente per ogni attività, le troverà la soluzione ideale. L’equalizzazione permette anche di modificare la tipologia di suono a seconda delle proprie esigenze, ma non è paragonabile al software progettato da Sony per i top di gamma.

Al costo di 100 euro, prezzo di listino, con molta probabilità non sarebbero consigliate, ma dato che possono essere acquistate a circa 50 euro, diventano di fatto un prodotto da avere senza pensare troppo. Il design e i tasti fisici testimoniano la volontà di realizzare un prodotto pratico e adatto a tutti.