Hogwarts Legacy Data di Uscita & Tutte le Novita sul Gioco di Harry Potter

Intro

Oggi parliamo di un gioco che sta creando tantissima hype sia tra i fan della saga di Harry Potter sia tra i videogiocatori. Comet tutti siamo rimasti sconvolti dallo State of Play pubblicato a fine marzo 2022. Stiamo parlando di Hogwarts Legacy, uno dei giochi più attesi di quest’anno. Un titolo che ha tutte le caratteristiche per diventare il miglior videogioco ambientato nel mondo di Harry Potter. Questo perché ogni opera che si rifà ai libri di questa saga, non ha saputo rendere viva tutta la grande quantità di dettagli e storie che popolano questo romanzo.

Questo gioco ambientato nel magico mondo della famosissima saga della scrittrice J.K Rowling, è il sogno di ogni fan di Harry Potter. Probabilmente lo potremo giocare tra qualche mese dato che sembra in una buona fase della produzione e probabilmente vedrà la luce prima della fine di quest’anno. Colpiscono molto la grandissima quantità di dettagli e possibilità presenti nel mondo di gioco, che ci faranno immergere nell’accademia di magia più famosa al mondo.

In questo articolo daremo uno sguardo generale al videogame, ne approfondiremo alcuni aspetti e faremo alcuni ragionamenti sull’ipotetica data di uscita che avrà.

Preordina subito PS5, PS4 & XBOX

Preordinare un articolo su Amazon è un modo per assicurarti una copia di un videogioco molto atteso. Il pre-ordine non solo ti garantisce la tua copia, ma ti assicura che la riceverai al prezzo più basso disponibile e, in molti casi in anticipo, o perlomeno nello stesso giorno in cui l’articolo sarà disponibile.

Hogwarts Legacy - PS5
  • Vivi a Hogwarts nel 1800
  • Il tuo personaggio è uno studente, il cui talento potrebbe essere la...
  • Scopri la sensazione di vivere a Hogwarts mentre forgi alleanze,...

Ultimo aggiornamento 2022-08-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Possibile Leak – Fuga di notizie

L’utente di Reddit opalelement ha scoperto le informazioni sul DLC, collegandosi al sito ufficiale di Hogwarts Legacy e visualizzando il contenuto dei suoi file sorgente HTML. In un post, opalelement ha descritto tutto ciò che ha trovato, compresa la menzione di una “custodia d’acciaio” e di “72 ore di accesso anticipato al gioco”.

Ovviamente non si sa se questo sia l’elenco completo o se sia accurato. Ma Sembra che siano stati inseriti nel sorgente per preparare il sito web a fornire dettagli sulle edizioni disponibili in futuro, ma non c’è ancora modo di attivarli o visualizzarli dal sito web vero e proprio”.

  • Thestral Mount
  • Dark Arts Cosmetic Pack
  • Dark Arts Battle Arena
  • Dark Arts Garrison Hat
  • 72 ore di accesso anticipato al gioco
  • Kelpie Robe
  • Steel Case
  • Bacchetta magica antica galleggiante con libro

L’uscita di Hogwarts Legacy è prevista per dicembre, anche se non sono ancora stati rivelati dettagli ufficiali su DLC o accesso anticipato.

Che cos’è Hogwarts Legacy

Hogwarts Legacy è un videogioco di genere action GDR open world, con molto spazio per la personalizzazione. Ambientato nel mondo magico di Harry Potter, sviluppato da Avalanche Software e pubblicato da Warner Bros. Interactive Entertainment. Il gioco verrà distribuito per Microsoft Windows, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S e Nintendo Switch entro la fine del 2022. Praticamente certa anche l’uscita anche per PC, forse con qualche mese di ritardo.

Il gioco è ambientato a Hogwarts nel 1800 (Quindi probabilmente non vedremo i soliti Personaggi di Harry Potter), il nostro personaggio vestirà i panni di uno studente di magia, il cui talento potrebbe essere la chiave di un antico segreto che minaccia di distruggere il mondo. Il nostro compito sarà quello di padroneggiare le arti magiche per poi prendere il controllo dell’azione e creare la nostra avventura. Impareremo ed useremo gli incantesimi, distilleremo pozioni, coltiveremo piante dalle diverse proprietà e potremo perfino prenderci cura di animali magici. Sceglieremo la nostra casa, stringeremo amicizie e dovremo padroneggiare le nostre abilità per diventare il mago o la strega che abbiamo sempre desiderato.

La trama oltre ad essere basata sulle vicende interne alla famosa accademia di magia, ci mostra un mondo ricco di creature magiche in cui serpeggia una ribellione di goblin. Assieme ai goblin, sono presenti anche maghi oscuri, che sembrano aver interessi sinistri e simili a quelli delle violente creature.

Il mondo di gioco è molto vasto, data la grande libertà concessa dall’open world, potremo esplorare liberamente Hogwarts, Hogsmeade, la Foresta Proibita e il mondo esterno circostante.

L’intrigante prospettiva inedita

La cosa sicuramente più interessante e intrigante, è la prospettiva inedita che caratterizza il mondo di gioco. Se la maggior parte dei prodotti videoludici basati su Harry Potter usciti finora hanno provato ad emulare scene dei film o della trama del romanzo, Hogwarts Legacy si spinge oltre. Il Gioco prova a far emergere tutte le parti rimaste ai margini dell’intreccio narrativo principale.

Le vicende dei goblin e degli elfi sono state un po’ emarginate dai film canonici. Anche se veniva spesso citato più volte il loro grande potere arcano. La magia, elemento a cui ruota tutta la saga, è sempre stato un elemento elitario e conservativo. Mai prima d’ora si è indagato alle radici di questo potere. Nonostante J.K Rowling non è coinvolta direttamente nello sviluppo del gioco, in questa battaglia tra goblin, maghi oscuri e le forze del bene per il dominio della magia e dei suoi segreti. Verranno sicuramente a galla elementi nuovi ed inediti che saranno capaci di far impazzire gli appassionati della saga.

Un altro dettaglio molto interessante riguarda proprio il protagonista della nostra avventura. Il nostro personaggio sembra avere un passato oscuro e misterioso. Ma oltre a lui anche alcuni NPC potrebbero avere legami con uno o più di uno dei personaggi più famosi della serie. Il nostro protagonista non sembra essere originario di Hogwarts e pare che all’interno del gioco partirà direttamente dal quinto anno.

Le forze del male sembrano molto interessate al nostro personaggio, per la sua natura o per qualcosa riconducibile al suo passato. Tirando le somme, la possibilità di partire da un corso avanzato di studi, ci permetterà di utilizzare ed imparare praticamente tutti gli incantesimi di Hogwarts e non solo. Secondo alcune teorie molto probabili, sarà possibile decidere di unirsi alle forze del male e guidare il mondo verso la devastazione. In questo caso, avremo quindi la possibilità di utilizzare maledizioni e arti oscure come la famosa “Avada Kedavra”.

Hogwarts Legacy - XBOX Series...
  • Vivi a Hogwarts nel 1800
  • Il tuo personaggio è uno studente, il cui talento potrebbe essere la...
  • Scopri la sensazione di vivere a Hogwarts mentre forgi alleanze,...

Ultimo aggiornamento 2022-08-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

La personalizzazione del personaggio

Dato che Hogwarts Legacy è un RPG action open world con personaggi in gran parte personalizzabili. I giocatori potranno decidere il sesso del proprio protagonista, modificarne voce, volto e cambiarne le caratteristiche fisiche in molti modi diversi.

Molto interessante anche l’aspetto legato all’inclusività e identità di genere. Hogwarts Legacy verrà ricordato come uno dei primi videogiochi a dare la possibilità ai player di scegliere in modo libero l’orientamento sessuale e l’identità di genere del proprio protagonista. Un po’ come si è già visto con Cyberpunk 2077, i giocatori potranno associare una voce maschile o femminile indipendentemente dall’aspetto fisico del proprio personaggio.

Dopo aver creato il personaggio, bisognerà scegliere tra due opzioni disponibili. Mago o strega, questa scelta servirà solo a determinare in quale dormitorio verrà accasato il nostro eroe, quello maschile o quello femminile.

Per quanto riguarda la famosa procedura dello smistamento, ogni studente all’inizio del gioco si sottopone allo smistamento di Hogwarts. Nei film e nei libri, il cappello parlante viene posto sulla testa di ogni studente e dopo una breve riflessione, annuncia la sua scelta, determinando la casata di cui farà parte. In questo gioco, per quel che riguarda le famose quattro casate, alcuni rumours affermano che sarà il giocatore a scegliere a quale apparterrà tra Grifondoro, Corvonero, Tassorosso o Serpeverde, il cappello parlante si limiterà solamente ad annunciarlo.

Il gameplay effettivo

Un po’ come accade in Bully (conosciuto anche come Canes Canem Edit), saremo tenuti, almeno inizialmente, a partecipare a diverse lezioni, in questo caso al fine di imparare incantesimi, realizzare delle pozioni e scoprire come difenderci dai nemici. Quando non saremo a lezione potremo ovviamente esplorare liberamente Hogwarts e tutto il resto del mondo di gioco.

Durante il gioco effettivo, ogni allievo di Hogwarts potrà salire di livello, imparare nuove abilità magiche e di combattimento, padroneggiare nuovi incantesimi e creare pozioni. Ogni personaggio potrà inoltre addomesticare e prendersi cura di alcuni degli animali fantastici presenti nel gioco.

I programmatori hanno raccontato che è stato molto divertente immaginare una Hogwarts completamente esplorabile, tra anfratti, foreste, dungeon e passaggi segreti. Molto divertente la feature che ci consente di volare in sella alla scopa o a un ippogrifo, permettendoci di raggiungere rapidamente i luoghi nei pressi della scuola per trovare altri personaggi, mercanti e tantissime attività da svolgere. Spazio anche a dungeon e a intricati puzzle mistici, creati da Merlino stesso nell’epoca in cui anche lui era uno studente. Ci saranno sicuramente anche molte quest secondarie, di cui al momento però, si sa poco e niente.

Guardando lo State of Play pubblicato a marzo, il sistema di combattimento sembra davvero molto interessante, dinamico e basato sull’abilità. Sembra avere alcuni elementi tipici dei GDR più apprezzati degli ultimi anni, come le schivate e il funzionamento degli incantesimi tipici dei soulslike. Oltre la possibilità di utilizzare e craftare pozioni con erbe ed elementi naturali come in The Witcher. Ovviamente, essendo la magia il fulcro del gioco, sono davvero spettacolari gli effetti grafici ottenuti dall’uso degli incantesimi sugli avversari e sugli elementi di gioco.

Molto apprezzabile anche il lato gestionale, che ci consente di dare vita ad un terreno e creare il nostro cottage con giardino, animali ed elementi magici con cui arredarlo a piacimento. Particolare l’utilizzo della Stanza delle necessità, che ci fornisce elementi e pozioni magiche utili, oltre alla possibilità di potenziare il nostro equipaggiamento.

Grafica e ambientazione mozzafiato

Secondo gli esperti del settore, il level design di questo gioco è stato pesantemente influenzato da alcuni dei giochi più impressionanti in termini di grafica degli ultimi anni. Tra i quali troviamo Zelda: Breath of the Wild, Horizon Forbidden West, Ghost of Tsushima e The Last of Us Parte 2. Spettacolari gli elementi che animano le regioni vicino l’accademia magica. Le foreste, gli accampamenti dei nemici, i dungeon e le piccole città presentano elementi variabili e dinamici che rendono il gioco sempre vivo. Il meteo variabile e alcune meccaniche legate alle stagioni, al giorno e alla notte permettono di sbloccare missioni e attività speciali presenti solo in determinate condizioni.

L’utilizzo del motore grafico Unreal Engine, della risoluzione 4K e dell’HDR permettono di godersi a pieno lo splendido design creato dagli sviluppatori di Avalanche e Warner Bros. La straordinaria ricchezza di dettagli degli edifici, delle stanze e di tutte le ambientazioni rende questo gioco un gioiello per gli occhi. Anche per i non appassionati alla saga.

Hogwarts Legacy sarà multiplayer?

Veniamo ora ad una delle domande che ci chiedete in tanti su questo gioco, con lo scopo di far sparire i dubbi e avere un’idea più chiara della situazione relativa al multigiocatore online.

Avalanche Software fino ad ora è stata un po’ vaga sull’argomento, quindi non ci sono certezze su questa possibilità, guardando con attenzione ad alcune caratteristiche è però possibile scoprire qualche dettaglio in più. Hogwarts Legacy sarà un’esperienza basata sul single player. In più, come confermato da alcuni sviluppatori all’interno del titolo, non ci saranno microtransazioni, Battle Pass o espedienti simili. Da queste dichiarazioni, sembra quasi certo che non ci sarà una modalità multiplayer, almeno inizialmente.

Molti giocatori avrebbero sicuramente apprezzato le potenzialità del multiplayer, che in un mondo di gioco così ben sviluppato avrebbe potuto dare vita a qualcosa di immenso. In ogni caso, c’è sempre la possibilità che un’esperienza simile arrivi in futuro, specialmente su next-gen, probabilmente con un DLC o con un sequel di questo titolo basato sulla modalità online.

La probabile data di uscita

Con lo State of Play di marzo, Sony PlayStation e Warner Bros. hanno praticamente confermato ufficialmente il periodo di uscita di Hogwarts Legacy. L’attesissimo gioco uscirà nel 2022 e ci sono poche possibilità di vederlo rimandato al prossimo anno. Gli sviluppatori stanno risolvendo alcuni piccoli bug e si stanno preparando per la vendita del titolo che uscirà a fine 2022.

Un periodo un po’ generico che però possiamo rendere più preciso con alcune ipotesi. Innanzitutto, da quel che sappiamo sul lavoro ancora in corso sul titolo, è molto improbabile che il gioco esca prima di ottobre per questioni legate al perfezionamento del gameplay. Con molta probabilità, e a meno di imprevisti, Hogwarts Legacy uscirà tra novembre e metà dicembre 2022.

Fino a poco tempo fa, si sapeva solo che il gioco era previsto per l’anno corrente, ma non si aveva ancora un periodo ben determinato. Considerando che il periodo vicino al Natale è uno di quelli in cui statisticamente i consumatori acquistano più videogiochi. La scelta sembra giusta in termini di marketing. In aggiunta, il gioco sta avendo altissimi numeri in termini di visualizzazioni sui motori di ricerca e su tutti i social network più utilizzati, diventerà quindi uno dei giochi più importanti del periodo di autunno-inverno 2022. Questo titolo sembra il regalo di Natale perfetto per ogni appassionato alla saga, e siamo convinti che venderà tantissime copie.

Hogwarts Legacy - PS5
  • Vivi a Hogwarts nel 1800
  • Il tuo personaggio è uno studente, il cui talento potrebbe essere la...
  • Scopri la sensazione di vivere a Hogwarts mentre forgi alleanze,...
Hogwarts Legacy - XBOX Series...
  • Vivi a Hogwarts nel 1800
  • Il tuo personaggio è uno studente, il cui talento potrebbe essere la...
  • Scopri la sensazione di vivere a Hogwarts mentre forgi alleanze,...

Ultimo aggiornamento 2022-08-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

La storia di Hogwarts Legacy è una nuova storia di J.K. Rowling?

La Storia si svolgerà nel mondo dei maghi e sarà autentica. J.K. Rowling sostiene Portkey Games e ha affidato la progettazione e la creazione dei giochi a Warner Bros. Games e agli sviluppatori coinvolti. Il suo team ha inoltre collaborato con Warner Bros. Games riguardo a tutti gli aspetti di Hogwarts Legacy per assicurarsi che rimanga una parte autentica dell’esperienza del mondo magico e conforme alla fantasia e alla magia che i fan si aspettano.

Quindi la storia illustrata nel gioco non è una nuova storia di J.K. Rowling.