FIFA 23 Ultimate Team – Tutte le novità sulla rivoluzione di FUT

Intro

Gli appassionati di calcio sanno che manca poco per mettere mano sul nuovo capitolo di FIFA, il gioco di calcio più amato e giocato al mondo. La stagione calcistica 2022-2023 è appena iniziata e sta già regalando moltissime sorprese, ed intanto, l’hype verso il nuovo titolo sta aumentando in modo smisurato. L’uscita di FIFA 23 è uno degli eventi più attesi al momento, questo gioco permette a milioni di utenti di divertirsi con lo sport più bello del mondo e sfidare altri giocatori con il multiplayer. Tra le modalità più amate e giocate, ce n’è una che spicca tra tutte le altre per essere la più giocata e amata dai players. Stiamo parlando di Ultimate Team, la modalità di gioco contenuta in tutte le ultime versioni FIFA che consente ai giocatori di costruire la squadra dei propri sogni.

Con Ultimate Team potremo costruire e rinforzare la nostra rosa passo dopo passo, per poi giocare offline o online contro altre persone. In questa modalità di gioco, possiamo acquistare giocatori da tutte le squadre presenti su FIFA per costruire la nostra squadra. Possiamo utilizzare il nostro team per gareggiare in moltissime competizioni diverse, come divisioni e tornei, contro il computer o contro altri giocatori nelle modalità multiplayer e coop.

Rispetto agli anni scorsi però, quest’anno ci saranno davvero moltissimi cambiamenti, che rivoluzioneranno completamente questa modalità. Troveremo nuovi modi e modalità di gioco e soprattutto modifiche importanti alla struttura di gioco, come il nuovo sistema di intesa, che cambierà il modo di costruire le formazioni. Per questo motivo, in questo articolo analizzeremo tutto ciò che c’è di nuovo su Ultimate Team. Scopriremo le ultime novità e il funzionamento delle nuove modalità e meccaniche di gioco.

Panoramica dei principali cambiamenti di FUT 23

Vediamo subito un breve riepilogo per capire quali sono le principali modifiche che troveremo sul nuovo Ultimate Team. Ci sono alcune meccaniche di gioco rinnovate, delle nuove modalità davvero interessanti, un matchmaking ricostruito, nuove opzioni di personalizzazione e nuove carte da scoprire.

Innanzitutto, il cambiamento più importante tra quelli che vedremo è il nuovo sistema dell’intesa. Questo cambiamento è il più importante perché influenzerà praticamente tutte le modalità di FUT in quanto in quasi tutte sarà richiesta la creazione di una formazione.

Bestseller No. 1
Sony PlayStation Classic...
6.285 Recensioni
Sony PlayStation Classic...
  • PlayStation Classic è dotato di 20 giochi precaricati tra cui, Final...
  • Questa console mini è di circa il 45% più piccolo rispetto...
  • Include due controller wired, una scheda di memoria virtuale e un cavo...
Piu VendutoBestseller No. 2
Playstation Felpe con...
693 Recensioni
Playstation Felpe con...
  • FELPA PLAYSTATION PER GAMER -- ordina subito la stilosa felpa con...
  • 100% COTONE -- le nostre felpe con cappuccio bambini e ragazzi sono...
  • DAI 7 AI 15 ANNI -- la nostra felpa PlayStation ragazzo è stata...

Ultimo aggiornamento 2022-11-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


Una delle novità più interessanti è la nuova modalità di FUT, che si chiamerà Momenti FUT, una fresca esperienza single player, che offre un nuovo modo di giocare a FUT al fine di guadagnare ricompense. Questa modalità è basata su azioni di gioco brevi e divertenti composte da sfide create su sequenze storiche del calcio mondiale e azioni e gol spettacolari del calcio dei nostri giorni.

Parleremo anche della implementazione del cross play e di come funziona l’utilizzo di questa feature su Ultimate Team. Ma daremo spazio anche ad alcune nuove caratteristiche di FUT, alle nuove carte Heroes e Icons, ai cambiamenti delle formazioni e dei ruoli. Sono state anche aggiunte moltissime opzioni di personalizzazione per cambiare lo stile della nostra squadra e del nostro stadio. Per quanto riguarda le modalità, vedremo alcuni rumours sulla eventuale presenza di una modalità di FUT basata sui Mondiali di calcio 2022.

La nuova intesa di FUT 23

Partiamo subito forte con il cambiamento più importante del nuovo Ultimate Team. Il modo di creare una formazione di FUT è completamente cambiato e dobbiamo scordarci il vecchio modo di creare intesa tra gli undici titolari del nostro team. Il sistema dell’intesa è stato completamente rinnovato, al fine di facilitare la creazione della squadra dei propri sogni e togliere alcuni vincoli che ci impedivano molte combinazioni di giocatori.

Partiamo dalle basi, l’Intesa o Chemistry in FUT è il legame che unisce i giocatori della nostra rosa in base al loro club, al campionato e alla nazionalità. Più giocatori ci sono tra gli undici titolari che provengono dallo stesso campionato, nazione o club, maggiore sarà il bonus alle loro statistiche che gli permetterà di giocare meglio in campo.

Nel nuovo sistema di Intesa, gli sviluppatori hanno raggiunto l’obbiettivo di migliorare la varietà delle squadre e consentire una gamma più ampia di selezioni di giocatori. Molte meccaniche di creazione della squadra saranno più intuitive in aree chiave, rendendo la creazione della formazione più autentico e gratificante. Dal nuovo FIFA in poi saranno presenti più composizioni di squadre grazie all’eliminazione dei legami posizionali, che vincolavano l’intesa in base al ruolo in campo che svolgevano i calciatori e in base ai calciatori vicini ad essi. Questo vuol dire che potremo creare legami tra i titolari con giocatori dello stesso club, campionato e nazione indipendentemente dalla loro posizione in campo.

Sono stati anche eliminati alcuni punti critici, come il peggioramento degli attributi dei giocatori causato dall’intesa bassa e il calcolo della Intesa della squadra e dei singoli calciatori. Questo comporta che l’intesa bassa non generà più un impatto negativo sui valori e sulle prestazioni dei giocatori. Essi giocheranno sempre con almeno le stats della loro carta, e il valore di intesa potrà solamente potenziarle.

Un altro cambiamento fondamentale riguarda l’eliminazione dell’intesa generale della squadra, che non esisterà più. Il valore di intesa con cui costruiremo le formazioni sarà quello dell’intesa massima di ogni singolo giocatore. Anche il sistema di fedeltà è stato rimosso. Questo sistema dava un punto di chemistry in più ai giocatori trovati nei pacchetti o che giocavano 10 partite col nostro club. Ci possiamo quindi aspettare moltissimi cambiamenti anche per quanto riguarda le Sfide Creazione Rosa, ma questo lo vedremo più avanti.

Come costruire l’intesa dei nostri giocatori

I cambiamenti sono tanti e possono confondere, per cui concentriamoci su come aumentare l’intesa dei nostri calciatori. Con la rimozione dell’intesa di squadra, tutto si concentra sull’aumento dell’Intesa di ogni singolo giocatore dell’undici titolare della nostra formazione. Ogni singolo giocatore può avere da 0 a 3 Punti Intesa, che compaiono come 3 piccoli slot nella parte in basso a sinistra della carta. Se i 3 slot sono vuoti l’intesa del giocatore è pari a zero, se invece sono presenti 3 diamantini azzurri, allora l’intesa del giocatore è al massimo.

Pubblicità
Bestseller No. 1
Scherma Schermitore Spadaccino...
2 Recensioni
Scherma Schermitore Spadaccino...
  • Il nostro Fioretto Spada Sciabola per Uomo Donna Bambini ddesign...
  • Il nostro design Spadaccino Scherma perfetto per qualsiasi schermitore...
  • Leggera, taglio classico, maniche con doppia cucitura e orlo inferiore
Bestseller No. 2
Regalo di scherma Fencer...
  • Regalo divertente per uno schermidore che ama la scherma. Regali...
  • 241 g, taglio classico, collo rinforzato con nastro in twill

Ultimo aggiornamento 2022-11-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


Sono tre i principali fattori che determinano il punteggio di Intesa di un giocatore nella formazione: la posizione preferita, le soglie di intesa e il bonus allenatore.

La posizione preferita e le posizioni secondarie

Come abbiamo visto poco fa, il singolo giocatore avrà a disposizione la possibilità di guadagnare fino a tre punti intesa. Ma questi punti non potranno essere ottenuti da un giocatore che si trova in una posizione non sua, per cui per poter ottenere intesa per un giocatore, la prima cosa da fare è schierarlo nella sua posizione preferita. La posizione in campo di ogni calciatore è fondamentale se vogliamo aumentare l’intesa e quindi utilizzarlo con un bonus significativo alle stats.

Per chiarire il concetto, dobbiamo sapere che un calciatore ha una posizione preferita e può avere fino a tre ruoli secondari. Un qualsiasi calciatore può giocare solamente nella sua posizione preferita o in uno dei ruoli secondari, i ruoli secondari sono basati sui ruoli che i calciatori giocano durante le partite di calcio reali. Ci sarà una carta apposita per cambiare il ruolo del giocatore dalla sua posizione preferita ad un ruolo secondario e viceversa, si chiamerà “Modifica Ruolo”.

Quando un giocatore viene schierato in un ruolo che non è la sua posizione preferita non potrà migliorare la propria Intesa e giocherà con i suoi attributi di base senza bonus. Nel momento in cui questa situazione accadrà, vedremo nella carta un’icona con un punto esclamativo giallo, che sarà al posto dell’indicatore d’intesa con i tre slot intesa disponibili.

Quando si verificherà questa situazione non dovremo fare altro che spostare il giocatore nel ruolo giusto o cambiare il suo ruolo in uno dei suoi ruoli secondari con la carta apposita. Per fare un esempio, la posizione preferita di Heung Min Son è quella di ES, ma come ruoli secondari ha anche AS o AT. Quindi potremo modificare la posizione preferita in uno di questi due. Ciò che invece non potremo fare è portarlo ad esempio ad essere un ruolo diverso, come un ED.

Le soglie di intesa

Ora che sappiamo che per ottenere intesa, un giocatore deve essere nel ruolo corretto, vediamo come aumentare l’intesa dei singoli calciatori. Per rendere il concetto semplice, possiamo dire che l’intesa di un giocatore aumenta in base a quanti altri giocatori ci sono del suo stesso club, della sua stessa nazionalità, o del suo stesso campionato.

In base ai 3 parametri di Club, Nazionalità e Campionato, sono state stabilite delle soglie che aumentano l’intesa. Ogni soglia è basata su un numero minimo di giocatori con uno dei tre parametri comuni presenti nella formazione. Quando raggiungiamo una di queste soglie, i giocatori coinvolti guadagneranno uno slot di intesa. In totale sono 9 le soglie che possiamo completare, ma per raggiungere l’intesa massima di un singolo giocatore, ne basterà avere 3.

Per quanto riguarda le 9 soglie, 3 di queste si possono ottenere in base ai club di cui fanno parte i giocatori in comune, 3 in base alla nazionalità in comune e 3 in base ai campionati comuni. Vediamo come sono fissate al momento le soglie, potrebbero anche cambiare prima dell’uscita del gioco in base alle decisioni degli sviluppatori.

Soglie in base ai Club:

  • 2 giocatori dello stesso Club = Slot intesa +1
  • 4 giocatori dello stesso Club = Slot intesa +2
  • 7 giocatori dello stesso Club = Slot intesa +3

Soglie in base alla Nazionalità:

  • 2 giocatori della stessa Nazionalità = Slot intesa +1
  • 5 giocatori della stessa Nazionalità = Slot intesa +2
  • 8 giocatori della stessa Nazionalità = Slot intesa +3

Soglie in base ai Campionati:

  • 3 giocatori dello stesso Campionato = Slot intesa +1
  • 5 giocatori dello stesso Campionato = Slot intesa +2
  • 8 giocatori dello stesso Campionato = Slot intesa +3

Se vogliamo quindi fare salire al massimo l’intesa di un giocatore, dobbiamo completare i requisiti di almeno 3 di queste soglie. Per farlo possiamo ad esempio mettere insieme 8 giocatori della stessa nazionalità o campionato. In alternativa, come esempio, è possibile ottenere l’intesa massima di un giocatore mettendo in formazione 2 giocatori del suo stesso club, 2 giocatori della sua stessa nazionalità e 3 del suo stesso campionato. Per fare un esempio concreto, se vogliamo usare Pogba nella nostra squadra alla massima intesa, basta usare altri due giocatori. Ad esempio Vlahovic (Stesso club e stesso campionato) e Theo Hernandez (Stesso campionato e stessa nazionalità).

Il bonus allenatore

Questo bonus di intesa era già presente nelle scorse edizioni di FUT e viene riproposto anche quest’anno. Sostanzialmente, quando andremo ad inserire un allenatore nella nostra formazione, fornirà un piccolo bonus all’intesa dei giocatori con lo stesso campionato o la stessa nazionalità.

Di fatto il bonus all’intesa dell’allenatore è abbastanza leggero, dato che praticamente a livello di intesa sarà conteggiato come un 12° giocatore in campo per le soglie di campionato e nazionalità.

Intesa delle carte Icons e FUT Heroes

Alcune carte speciali come le Icone e gli Eroi di FUT hanno un tipo di intesa particolare che li rende diversi da tutti gli altri giocatori. Queste due tipologie di carte assegneranno un bonus speciale all’intesa dei giocatori nella nostra formazione.

Per quanto riguarda le carte Icons, esse avranno sempre l’Intesa massima quando si trovano a giocare nella loro posizione preferita, indipendentemente dal resto dei giocatori in formazione. Inoltre, le Icone conteranno come due giocatori della loro nazionalità, ciò permetterà di potenziare fortemente l’intesa dei giocatori della stessa nazionalità.

Se parliamo dei FUT Heroes, le caratteristiche sono molto simili. Proprio come le carte Icons, gli Eroi FUT avranno sempre l’Intesa al massimo quando giocheranno nella loro posizione preferita, a prescindere dal resto della squadra. A livello di soglie intesa, i FUT Heroes conteranno come due giocatori del loro campionato, ciò permetterà di potenziare fortemente l’intesa dei giocatori dello stesso campionato.

Queste due tipologie di carte saranno molto utili per costruire e migliorare l’intesa delle nostre squadre. Le Icons saranno molto utili nelle squadre basate sulla nazionalità e gli Heroes lo saranno per le squadre basate sul campionato. La combinazione di queste due tipologie di carte garantirà un grande boost a livello di soglie bonus.

Gli Stili Intesa e il loro rapporto con l’intesa dei giocatori

Principalmente non ci saranno grandi cambiamenti per quanto riguarda gli Stili intesa, che a quanto pare al momento saranno gli stessi di FUT 22, con qualche piccolo cambiamento. Gli Stili di Intesa andranno ad influenzare l’impatto dell’intesa su alcune stats dei giocatori e dei portieri.

Gli Stili Intesa daranno la possibilità di scegliere quali e quanti attributi di un giocatore andare a potenziare, seguendo schemi fissi. Ogni stile intesa avrà quindi un potenziamento di un set di attributi specifico che andrà a potenziare un giocatore, proprio come gli anni scorsi. Questo in particolare sarà indicato con nuovi indicatori nella vista dello Stile Intesa per mostrare quanto è grande il potenziamento in base al livello di intesa del giocatore.

Potenziamento Stili Intesa in base all’intesa del singolo giocatore:

  • Un giocatore con un livello di Intesa pari a 1, riceverà un piccolo potenziamento delle stats.
  • Un giocatore con un livello di Intesa pari a 2, riceverà un buon potenziamento delle stats.
  • Un giocatore con un livello di Intesa pari a 3, quindi con l’intesa massima, riceverà un potenziamento completo delle stats.

Una nuova modalità per Fifa 23 Ultimate Team – Momenti FUT

Da quest’anno in poi sarà presente una modalità completamente nuova e molto interessante per Ultimate Team. Momenti FUT, è una nuova esperienza per giocatore singolo, in grado di offrire un modo divertente di giocare a FIFA Ultimate Team e di ottenere ricompense come pacchetti e carte speciali. Questa modalità è basata su scenari brevi e presenta una grande varietà di sfide.

In questa nuova modalità sarà presente una nuova valuta che potremo ottenere, le Stelle FUT. Queste stelle potranno poi essere convertite con carte, oggetti speciali e pacchetti in un apposito shop chiamato Galleria delle Stelle.

Questa modalità offrirà un’ampia varietà di sfide uniche che verranno costantemente aggiornate nel corso delle stagioni di FUT 23. Questi scenari saranno basati sia sull’allenamento delle abilità sia sulla ricreazione di momenti e azioni importanti di partite di calcio reali.

Come è organizzata Momenti FUT

Quello che è in grado di offrire questa modalità rispetto alle altre è un’esperienza di gioco breve e divertente adatta a tutti i livelli di abilità dei giocatori di FUT. Chiaramente ci saranno sfide semplici e sfide molto complesse che metteranno in difficoltà anche i giocatori più esperti. Sembra quindi molto probabile che nasca un sistema di progressione e di ricompense in grado di premiare i giocatori più abili e constanti nelle sfide.

Vediamo com’è suddivisa al momento questa modalità, chiaramente EA potrebbe cambiare alcune cose prima dell’uscita ufficiale di FIFA 23. In Momenti FUT troveremo periodicamente delle storie, le storie saranno suddivise in capitoli e questi a loro volta saranno suddivisi in momenti.

Le Storie di Momenti FUT

Prima di tutto abbiamo le Storie, la base di questa modalità, che prende spunto proprio dai racconti e dagli eventi della storia del calcio. Ogni Storia è basata su temi stagionali, campagne FUT, eventi reali o storici del passato o del presente del calcio. Alcune Storie saranno presenti per un periodo di tempo limitato e per ricevere le ricompense associate dovremo completarle nel tempo limite previsto.

Le storie sono composte da Capitoli e i Capitoli sono composti da Momenti. Completare una storia ci permetterà di ottenere ottime ricompense, come ad esempio un gran numero di Stelle FUT. Con molta probabilità troveremo anche pacchetti e carte speciali come ricompensa per alcune storie a tempo limitato.

I Capitoli delle Storie

Proprio come se fosse un racconto di un avvenimento calcistico, ogni storia è composta da vari capitoli. I capitoli sono gruppi di gioco tematici che contengono i momenti veri e propri.

Solitamente appena ci addentriamo in una storia, troveremo sempre almeno un Capitolo sbloccato, mentre altri capitoli possono essere bloccati. Per sbloccare i capitoli bloccati sarà quasi sempre richiesta una certa quantità di Stelle FUT ottenibile dai capitoli precedenti della stessa Storia. In questo senso i capitoli si comportano un po’ come dei checkpoint che richiedono il superamento di un certo numero di momenti.

I Momenti e i Livelli di ricompensa

Tutto parte quindi dalle storie, dentro le storie troviamo i capitoli e dentro i capitoli troviamo i momenti. I Momenti sono scenari basati su sfide brevi che dovremo completare. Questi scenari hanno da una a tre sfide che dovremo superare per completare il Momento e ricevere come ricompensa un certo numero di Stelle FUT.

Tutti i momenti hanno un punto di inizio del gioco, può essere un calcio di punizione, una rimessa laterale o il centro di uno scenario di attacco o di difesa. Questo punto d’inizio è una situazione che possiamo esaminare per capire in che modo e con quale approccio superare la sfida. Ogni singolo momento ha almeno un livello di ricompensa, il livello massimo di ricompensa sembra essere di tre, quindi potremo ricevere da 1 a 3 Stelle FUT. Potremo decidere di iniziare dal livello di ricompensa più basso, ottenendo una FUT Star ad ogni livello di ricompensa completato. In alternativa sembra una buona idea anche provare direttamente il livello di ricompensa più alto al fine di provare a guadagnare tutte le FUT Star in un colpo solo.

I livelli di ricompensa solitamente influenzano alcuni elementi come i requisiti della squadra, la forza della CPU e il tempo di completamento. Un livello di ricompensa alto sarà quindi avrà un grado di difficoltà maggiore rispetto a un livello di ricompensa più basso. Durante il tempo di completamento dovremo superare tutte le sfide previste, altrimenti potremo dover ricominciare da capo. Possiamo sempre rigiocare un Momento che abbiamo sbloccato finché è disponibile, ma possiamo ricevere Stelle FUT solo una volta da un qualunque livello di ricompensa. Se riusciremo a completare tutti i Momenti e tutti i Livelli di ricompensa di un Capitolo otterremo Stelle FUT bonus. Quando invece non riusciamo a completare un Momento al primo tentativo, possiamo resettarlo in qualsiasi momento e riprovare a completare la Sfida.

Alcuni Momenti potrebbero richiedere particolari condizioni per essere giocati. Tra queste troviamo ad esempio l’utilizzo di una squadra con determinati requisiti di intesa, come ad esempio una squadra della stessa nazionalità o campionato. A volte sarà anche richiesto l’utilizzo di giocatori specifici, che solitamente saranno ambassador di FIFA come Kylian Mbappé, per partecipare a un Momento. Alcuni di questi giocatori appariranno come prestiti nella Galleria delle Stelle FUT a zero Stelle FUT per darci la possibilità di i requisiti richiesti dal momento.

Ricompense dei Momenti, Stelle FUT e Galleria delle Stelle

Ogni volta che completeremo i Momenti riceveremo delle Stelle FUT, una valuta che potremo utilizzare nella Galleria delle Stelle in modo da ricevere pacchetti, giocatori speciali ed altri oggetti. Le Stelle FUT non scadranno mai e potremo utilizzare in tutte le stagioni di Ultimate Team di FIFA 23.

Principalmente possiamo ricevere questa nuova valuta in due modi diversi: completando i vari Momenti che ci verranno proposti e aumentando il livello di ricompensa per ricevere più Stelle FUT.

Ricordiamo che è possibile guadagnare le Stelle FUT per un Livello ricompensa una volta sola, ma possiamo comunque rigiocare un Momento completato se è ancora disponibile (non riceveremo più ricompense però).

Quando riusciamo a superare tutti i Momenti e i relativi Livelli di ricompensa di un Capitolo avremo accesso alla Ricompensa di gruppo. Che consiste in un numero bonus di Stelle FUT. Ogni volta che concluderemo un Momento con successo, vedremo quali sfide abbiamo completato e le relative Stelle FUT che abbiamo ricevuto.

Una volta che abbiamo completato una buona quantità di Momenti e abbiamo guadagnato un certo numero di Stelle FUT, possiamo dare uno sguardo alla Galleria delle Stelle. In questo shop ci saranno alcune serie di ricompense disponibili tutto l’anno, ed anche alcune ricompense disponibili solo per un periodo di tempo limitato. Troveremo ricompense di ogni tipo in questo negozio, come pacchetti di diversi tipi, carte speciali di giocatori e oggetti di personalizzazione.

Modifiche relative alla costruzione delle formazioni

EA con l’introduzione del nuovo sistema di intesa ha anche deciso di fare alcuni cambiamenti interessanti nella costruzione delle formazioni, al fine di rendere più semplice disporre in campo gli 11 titolari. Come abbiamo già visto in precedenza, i giocatori del nuovo FUT guadagnano Intesa solo quando si trovano nella loro posizione preferita.

Quando un giocatore è schierato in una posizione non sua, avrà sempre una Intesa pari a zero e giocherà con le sue stats base. Possiamo vedere i giocatori fuori posizione contrassegnati da un punto esclamativo giallo nella parte in basso a sinistra della loro carta. Spostare un giocatore fuori posizione ha anche effetti negativi su tutti gli altri titolari della formazione. Questo perché un giocatore che non gioca nel suo ruolo non contribuisce alle Soglie di Intesa per il suo club, il suo campionato e la sua nazionalità. Questo dettaglio non è trascurabile dato che può far scendere tutti gli altri giocatori di uno slot Intesa se si è al limite di una soglia e quindi peggiorare l’intesa generale.

Per semplificare alcuni fattori relativi all’intesa, EA ha fatto alcuni piccoli cambiamenti ai ruoli.

Posizioni modificate e cambio di ruolo

Dato che il sistema è stato modificato dalle basi, EA ha deciso di togliere alcuni ruoli dai moduli ufficiali di FUT. Dato che pochissimi giocatori utilizzavano gli attaccanti sinistri (ATS) e gli attaccanti destri (ATD) e che erano presenti solo due formazioni che usavano questi ruoli, i ruoli di ATS e ATD sono stati rimossi.

Sono state anche cambiati i moduli 4-3-2-1 e 3-4-2-1 in modo da utilizzare al posto degli ATS e ATD gli AT. Questo cambiamento permette quindi di ridimensionare il ruolo degli AT, che ora potranno essere utilizzati anche come seconde punte laterali.

Per semplificare il cambio di ruolo dei giocatori, è stato deciso di fondere tutte le carte di cambio ruolo in un unico oggetto consumabile. Quando andremo ad utilizzare questa carta, sarà possibile cambiare un giocatore in una qualsiasi delle sue posizioni secondarie. Quando si cambia il ruolo a un giocatore, la posizione precedente torna disponibile nell’elenco delle posizioni secondarie, quindi si può sempre tornare alla posizione precedente con un altro oggetto cambia ruolo.

Come funziona il Cross Play in Fifa 23 Ultimate Team

Dopo il test condotto dalla EA con le Amichevoli e le Stagioni Online in FIFA 22, le funzionalità cross-play sono state ampliate ad altre modalità di gioco in FIFA 23, aumentando anche il numero di piattaforme incluse. In FIFA 23, il cross-play diventerà disponibile nelle piattaforme della stessa generazione. Le versioni di FIFA 23 di PlayStation 5, Xbox Series X|S, Stadia e PC saranno compatibili tra loro quanto riguarda il cross-play. Per quanto riguarda le console Old-Gen, FIFA 23 sarà compatibile tramite cross-play nelle versioni PlayStation 4 e Xbox One.

Non tutte le modalità supporteranno il cross-play, lo troveremo in: FUT Division Rivals, FUT Champions, Ultimate Draft online, Amichevoli FUT online, Gioca con amici FUT, Amichevoli Online e Stagioni Online. In queste modalità potremo quindi trovarci a sfidare giocatori che utilizzano una piattaforma diversa dalla nostra. Al momento però, tutte le modalità di gioco cooperative non supporteranno il cross-play. Questo vuol dire che non potremo giocare a Division Rivals Co-op, Amichevoli FUT Online Co-op, Stagioni Co-op e Pro Club con giocatori di piattaforme differenti dalla nostra. Il cross-play risulta attivo automaticamente al primo avvio di FIFA 23, sempre che le impostazioni della piattaforma lo consentano. Ma si può scegliere di disattivarlo in qualsiasi momento.

Ea sta anche progettando un nuovo widget social chiamato EA Social con alcune funzioni molto interessanti. EA Social servirà a colmare il divario tra le piattaforme per il cross-play e consentirà un accesso ancora più semplificato per trovare, aggiungere e giocare con gli amici sulla stessa piattaforma o sulle altre console e piattaforme compatibili. Utilizzando questo widget potremo invitare i nostri amici a giocare con noi.

Il nuovo mercato condiviso di FUT

Come avevamo ipotizzato nell’articolo su FIFA 23 di luglio, EA alla fine ha davvero dato vita al mercato condiviso! Questa è una incredibile rivoluzione per la modalità più giocata di FIFA. Con l’aggiunta del cross-play in FUT per FIFA 23, il mercato di FUT verrà ampliato e avrà un funzionamento multipiattaforma. Questo significa che d’ora in poi il mercato di FUT sarà ora comune a più piattaforme, ad eccezione di PC e Nintendo Switch, che avranno ancora mercati separati.

Tra le piattaforme che avranno il mercato di FUT condiviso troviamo: PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X|S e Stadia. Queste piattaforme condivideranno lo stesso mercato di FUT, questo vuol dire che mettendo una carta in vendita su una di queste piattaforme come Stadia, un utente su un’altra piattaforma, come ad esempio la PlayStation 4, potrà vederlo e acquistarlo.

Per quanto riguarda FIFA 23 per PC e Nintendo Switch, queste due piattaforme non condivideranno il mercato di FUT con altre piattaforme. Ciò vuol dire che FUT per PC e Switch avranno un mercato separato dalle altre console e quindi le carte presenti sul mercato non saranno visibili nelle altre piattaforme e avranno prezzi differenti.

Questo aggiornamento al mercato di FUT si applica a tutti i giocatori disponibili in FUT, indipendentemente dalla scelta di attivare o meno l’opzione per il cross-play.

Classifiche Globali e Locali

Con le nuove funzionalità del cross-play, nascerà una classifica globale multipiattaforma della Top 200 Elite di FUT. Per visualizzare questa classifica bisognerò attivare il cross-play, e potremo passare dalla classifica globale a quella locale della propria piattaforma.

Nella classifica globale vedremo i migliori giocatori di tutto il mondo delle piattaforme PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 5, Xbox Series X|S, Stadia e PC. Nelle classifiche locali invece, troveremo i migliori giocatori di una o più piattaforme. Ci sarà una classifica locale contenente solamente i giocatori di Stadia e un’altra contenente solamente chi gioca nella versione PC. Ci sarà invece una classifica locale comune per Playstation 4 e Playstation 5 ed un’altra per Xbox One e Xbox Series X|S.

Le stesse regole per la classifica delle Division Rivals si applicano alle classifiche per i valori dei club con lo stesso sistema. I gruppi di piattaforme sono quindi gli stessi e i giocatori possono visualizzare la classifica globale e quella locale per visualizzare le stats dei propri team confrontandoli con gli altri.

Anche la classifica Top 200 tipica di Squad Battles è stata rimossa, al suo posto troveremo un unico livello di premi per questo gruppo formato dai giocatori che hanno fatto più punti.

Le nuove carte FUT Heroes e Icons

Quest’anno è nata una incredibile collaborazione tra EA Sports e Marvel che si uniscono per riportare in campo alcuni dei calciatori più amati dai tifosi, trasformando i nuovi Eroi FUT in fantastici supereroi. Per la prima volta FUT, al posto delle foto di calciatori reali sulle 21 carte giocatore degli Eroi FUT FIFA World Cup, troveremo una serie di illustrazioni speciali che faranno diventare i calciatori dei supereroi.

Queste carte FUT Heroes sono quelle di alcuni giocatori del passato molto forti che ci aiuteranno a costruire squadre molto competitive. Ricordiamo che a livello di soglie intesa, i giocatori FUT Heroes conteranno come due giocatori del loro campionato. Questo permetterà di potenziare fortemente l’intesa dei giocatori dello stesso campionato.

Ma ora diamo subito un’occhiata alla lista di questi supereroi e al loro rating ufficiale:

  • Rudi VöllerThe Flying German – 91
  • Diego ForlánSunstrike – 91
  • LúcioThe Thunder – 90
  • Jean-Pierre PapinThe Acrobat – 90
  • Ricardo CarvalhoThe Anticipator – 89
  • Yaya TouréThe Citadel – 89
  • Jay-Jay OkochaDouble Take – 89
  • Rafael MárquezEl Kaiser de Michoacan – 89
  • Javier MascheranoOcto-Boss – 89
  • Tomas BrolinThe Tornado – 89
  • Claudio MarchisioIl Principino – 88
  • Joan CapdevilaThe Backfield Bull – 88
  • Landon DonovanThe Brave – 88
  • Harry KewellThe Wizard of Aus – 88
  • Dirk KuytThe Energizer – 88
  • Hidetoshi NakataStealth Agent – 88
  • Włodzimierz SmolarekPhase Shift – 88
  • Saeed Al OwairanThe Emerald Falcon – 88
  • Sidney GovouThe Lion of Lyon – 87
  • Ji-sung ParkTigerheart – 87
  • Peter CrouchThe Robot – 86

Per quanto riguarda le Icons, saranno le stesse dello scorso anno con l’aggiunta di 5 nuovi giocatori divisi come sempre in 3 versioni. Ricordiamo che a livello di soglie intesa, le Icone conteranno come due giocatori della loro nazionalità, ciò permetterà di potenziare fortemente l’intesa dei giocatori della stessa nazione.

Vediamo subito quali sono le 5 nuove icone aggiunte in FUT 23:

  • Gerd Müller
  • Zico
  • Jairzinho
  • Gabriel Batistuta
  • Xabi Alonso

Al momento gli overall di questi giocatori non sono ancora ufficiali, inoltre, potrebbero anche essere aggiunte nuove icone da EA Sports prima dell’uscita ufficiale di FIFA 23.

I mondiali di calcio su FUT

Nei mesi scorsi EA ha confermato che FIFA 23 includerà le competizioni della Coppa del Mondo FIFA maschile che si svolgerà in Qatar a dicembre 2022. Oltre al mondiale di calcio maschile sarà presente anche il Mondiale femminile che si svolgerà invece in Australia e Nuova Zelanda nell’estate del 2023. FIFA 23 sarà quindi il primo gioco di EA Sports ad avere sia una modalità dedicata ai mondiali di calcio maschili, sia una dedicata a quelli femminili.

Uno dei dubbi che rimane è come verrà presentato il mondiale nel titolo. Non sappiamo ancora se le modalità dedicate ai mondiali saranno disponibili sin da subito al rilascio del gioco, oppure se arriveranno in un momento successivo, magari in un aggiornamento apposito. Questa seconda formula era già stata utilizzata con i mondiali di Russia 2018 con un format davvero divertente e ben fatto.

Al momento ci sembra davvero improbabile che EA non sfrutti questa occasione per riproporre eventi speciali o modalità sui Mondiali di calcio anche su Ultimate Team. Crediamo quindi che ci saranno sicuramente novità nei prossimi mesi e che gli aggiornamenti di FIFA ci porteranno una modalità nuova e divertente con cui utilizzare i giocatori delle squadre della FIFA World Cup 2023.

Nel trailer della nuova modalità Ultimate Team si accenna a qualcosa di grande che verrà annunciato in futuro, per cui siamo molto fiduciosi. Al momento però non abbiamo informazioni ufficiali, bisogna quindi attendere nuove comunicazioni da parte di EA Sports.