fbpx

Come fare una Live con la ps5 – Streaming Twitch & Youtube

livestream da ps5 twitch youtube

Il live streaming è una delle attività più divertenti e sociali che si possono svolgere, qualunque gamer che ama passare ore davanti ai videogiochi dovrebbe provare a farlo almeno una volta, avere un pubblico, anche piccolo che segua le nostre esperienze videoludiche è molto appassionante, crea nuove opzioni di interazione oltre alla possibilità di conoscere persone, aprire a nuove esperienze e se si ha un po’ di successo con le stream può trasformarsi da hobby a un lavoro molto stimolante.


Ma andiamo per gradi, vediamo effettivamente cosa ci serve per iniziare una live dalla nostra ps5 e quali sono le impostazioni che ci interessano maggiormente.


Cosa serve per iniziare un Live Streaming dalla ps5

Essenzialmente bastano poche cose per iniziare una live sulla PS5, basta una connessione ad Internet, un account YouTube o Twitch da cui trasmetteremo il nostro gameplay e un abbonamento a PS Plus se la nostra stream si svolgerà su un gioco online.


Se vogliamo che nella trasmissione in streaming ci sia anche la nostra reazione e si veda una nostra inquadratura mentre giochiamo, ci serve un accessorio specifico, ovvero la Telecamera HD per PS5 che connetteremo alla porta Superspeed USB sul retro della PS5 utilizzando il cavo fornito in dotazione. La telecamera va posizionata in una posizione piana di fronte a noi e bisogna modificarne l’angolazione per fare in modi che inquadri la giusta area.


Qualità e Connessione

Un fattore cruciale per ogni diretta streaming che si rispetti è la qualità della stessa, chiaramente molto dipende anche dalla connessione ad Internet che abbiamo. Per sapere se la nostra connessione è di buon livello possiamo procedere con uno speedtest di rete per assicurarci che non ci siano ritardi sulla linea. Se abbiamo un Ping basso e la nostra velocità di download e upload è di buon livello allora non ci saranno problemi.


Se vogliamo migliorare la qualità della connessione dobbiamo assicurarci che altri dispositivi collegati al nostro router non stiamo facendo attività pesanti per la linea come il download o l’upload di file, lo streaming di video, film o serie, lo streaming di musica o il gaming online.


Una buona strategia per migliorare la qualità di connessione è provare ad utilizzare un cavo Ethernet invece della rete Wi-Fi e controllare se le prestazioni migliorano. Un altro buon metodo per migliorare le prestazioni è quello di accedere al proprio indirizzo IP del router (solitamente è http://192.168.1.1) e configurarlo per il gaming, per farlo bisogna trovare le impostazioni avanzate e inserire la PS5 nella lista delle applicazioni prioritizzate dal router, in questo modo se ci saranno rallentamenti sulla linea, il nostro router ridurrà la connessione in automatico ai dispositivi non prioritizzati salvaguardando il nostro gameplay.


Come iniziare il live streaming di un gioco

Iniziare una live sulla PS5 è molto semplice ed intuitivo, ricordiamo che, come passaggio preliminare, dobbiamo avere almeno un account YouTube o Twitch che registrerà e renderà visibile agli utenti il nostro gameplay, se non lo abbiamo la prima cosa da fare è crearlo.


A questo punto siamo pronti per iniziare, vediamo da vicino la procedura per iniziare una live in 4 passaggi:

  1. La prima cosa da fare è avviare il gioco che vogliamo streammare, una volta dentro l’applicazione, premere il tasto share sul joypad (il tasto a sinistra del touchpad) e selezionare “Trasmissione”, dopodiché bisogna leggere e accettare una breve informativa sulla privacy.

  2. Una volta eseguito il primo passaggio dobbiamo scegliere se fare una live su Twitch o YouTube e successivamente collegare l’account al nostro profilo, a questo punto si aprirà una pagina di attivazione in cui dovremo inserire un codice ricevuto sulla console o scansionare un QR, attivare ed autorizzare l’uso del profilo.

  3. Dopo averlo fatto, bisogna cliccare sui 3 puntini a destra del comando “Passa in modalità Live”, in questo modo potremo modificare le impostazioni e i settaggi in base alle nostre preferenze.
  4. A questo punto inseriamo un titolo e selezioniamo “Passa in modalità Live” per iniziare lo stream.
 

Scegliere le impostazioni per lo streaming

Prima di far partire la diretta del nostro gameplay è importante scegliere le impostazioni in base a come vogliamo che venga percepita, queste impostazioni si trovano nel riquadro con i 3 puntini prima di iniziare le live o nelle impostazioni della PS5 nella sezione “Catture e Trasmissioni”.


Tra le opzioni possibili all’interno della trasmissione bisogna decidere se includere: l’audio del nostro microfono e del party se stiamo giocando con altri giocatori, il riquadro della webcam (se utilizziamo la Telecamera HD per PS5) e la chat dove gli utenti delle piattaforme di streaming possono commentare. Tra le opzioni da scegliere la più importante probabilmente è relativa alla qualità video che influirà sulla qualità generale, la risoluzione, il framerate e il peso del video, in totale, dalla peggiore alla migliore sono quattro le possibili scelte: 1280×720 a 30 fps, 1280×720 a 60 fps, 1920×1080 a 30 fps e 1920×1080 a 60 fps; naturalmente per le qualità più alte è richiesta una buona connessione.


Le nostre live viste dagli altri utenti

Le prime volte che avvieremo una stream sarà difficile avere tanto pubblico, per fare in modo di avere un minimo di bacino di utenza e di farlo crescere, uno dei metodi più consigliati è quello di avere sia un profilo su YouTube che su Twitch e chiedere ad amici e conoscenti di seguire i nostri canali, guardare una nostra live e di darci un parere su di essa. Una volta che la nostra trasmissione ha inizio, gli utenti che seguono il nostro canale riceveranno una notifica e potranno iniziare a seguirci, la stessa cosa accade sulla console, infatti quando cominciamo una live da una PS5, gli altri giocatori che seguono il nostro account PSN riceveranno una notifica dell’inizio dello streaming e potranno iniziare a guardarlo direttamente dalla console, questo è un ottimo motivo per aggiungere altri giocatori al nostro profilo PSN.


Coinvolgere gli spettatori e personalizzare le proprie live in modo fantasioso è molto importante da un punto di vista di presenza online, ciò ci permette di essere unici e diversi dagli altri streamer, esistono anche applicativi scaricabili o in cloud con cui personalizzare la parte grafica dei nostri video, alcuni dei più famosi sono Lightstream e OBS, il loro utilizzo ci permette di migliorare la visibilità e la resa grafica delle live.

Tabella dei Contenuti

fifa 22 serie b licenza

FIFA 22 Serie B – Un Problema di Licenze e non solo

Serie B FIFA 22 L’uscita di FIFA 22 ha permesso a molti appassionati di calcio di potersi divertire giocando con le proprie squadre e giocatori preferiti sui campi virtuali. Tantissimi tifosi amano poter utilizzare la propria squadra all’interno del gioco e soprattutto usarla in varie

Leggi Tutto »
totw5

fifa 22 totw5 – team of the week

TOTW 5 – Nuova squadra della settimana di FUT Il TOTW – Team of the Week è una squadra fatta da 23 giocatori che hanno fornito le migliori prestazioni durante l’ultima settimana. Anche questa volta siamo di fronte all’appuntamento del mercoledì pomeriggio, in cui la

Leggi Tutto »
Contattaci

Privacy Policy

 

Cookie Policy

 

Termini e Condizioni

Copyright by Banane & Cetrioli GmbH