Carte Menzioni d’Onore TOTY Fifa 22 Honorable Mentions

Intro

Dopo aver assistito all’evento più atteso di ogni edizione di Ultimate Team, quello della premiazione dei migliori giocatori dell’anno solare con il Team of The Year 2021, è arrivato il momento di svelare le Menzioni D’onore. Queste carte rappresentano alcuni dei giocatori più forti del mondo esclusi dalla formazione titolare della squadra dell’anno di Ultimate Team.

Queste carte sono molto simili ai TOTY per forza e caratteristiche, e anche queste sono carte che probabilmente sconvolgeranno il mercato e rivoluzioneranno completamente il meta attuale, dato che sono versioni estremamente potenziate di giocatori già molto forti. Queste card permettono di celebrare il percorso dei giocatori che più si sono distinti per le loro abilità durante tutto l’anno solare, ma non hanno ottenuto un posto negli 11 titolari.

Anche quest’anno EA Sports ha deciso di far apparire nei pacchetti e sul mercato delle carte Honourable Mentions veramente fortissime, che stravolgeranno le formazioni utilizzate finora dai giocatori. Queste card danno un enorme upgrade agli attributi dei giocatori che le ottengono, molto più alto di una normale carta In Form o speciale.

Prima di procedere ad analizzare i fortissimi giocatori speciali, vediamo brevemente il funzionamento di queste carte, e il procedimento che porta alla selezione dei giocatori.

Selezione e funzionamento carte Honourable Mentions

Ogni anno da FIFA 17 in poi, è possibile esprimere il proprio voto per scegliere quali giocatori inserire nella squadra dell’anno. Solitamente qualche settimana prima viene fornita la lista di candidati, da cui è possibile selezionare gli 11 giocatori migliori, quest’anno i candidati sono stati svelati il 7 gennaio, ed è stato possibile votarli sul sito di EA Sports fino al 17 gennaio.

Bestseller No. 1
Sony PlayStation Classic...
6.285 Recensioni
Sony PlayStation Classic...
  • PlayStation Classic è dotato di 20 giochi precaricati tra cui, Final...
  • Questa console mini è di circa il 45% più piccolo rispetto...
  • Include due controller wired, una scheda di memoria virtuale e un cavo...
Piu VendutoBestseller No. 2
Playstation Felpe con...
693 Recensioni
Playstation Felpe con...
  • FELPA PLAYSTATION PER GAMER -- ordina subito la stilosa felpa con...
  • 100% COTONE -- le nostre felpe con cappuccio bambini e ragazzi sono...
  • DAI 7 AI 15 ANNI -- la nostra felpa PlayStation ragazzo è stata...

Ultimo aggiornamento 2022-11-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


Fino a FIFA 17, i TOTY non si votavano, ed il Team of the Year corrispondeva alla stessa squadraufficiale selezionata dai calciatori di tutto il mondo dal premio FIFA World XI, emesso dalla FIFA. I risultati finali sono determinati da un algoritmo che combina il voto degli utenti con quello espresso da EA Sports in base ad alcuni criteri non divulgati. Gli 11 calciatori principali selezionati per il Team Of The Year sono stati svelati il 21 gennaio.

Oltre a questi 11 giocatori che fanno parte della formazione titolare, sono stati selezionati altri 15 giocatori che hanno ricevuto moltissimi voti dai giocatori e dalla EA Sports durante il processo di votazione, a cui si aggiunge anche il 12° uomo TOTY votato dalla community.

Le carte Honourable Mentions a differenza delle carte RTTK o OTW non sono carte dinamiche e non possono ottenere ulteriori upgrade. Per quanto riguarda l’interazione tra carte Ones to Watch e Menzioni d’onore, dobbiamo sapere che non esiste più. Spieghiamoci meglio, nelle scorse edizioni se un giocatore avesse ottenuto una card TOTY o Menzioni d’onore, anche la sua versione OTW sarebbe aumentata di valutazione ricevendo le nuove stats.

Su FIFA 22 però, questo non accade più, in questa edizione, una OTW di un calciatore aumenta di overall e statistiche solo se il calciatore in questione riceve una card IF o una Man of The Match.

12° uomo TOTY votato dalla community

Nelle scorse edizioni, EA ha introdotto il 12° Giocatore nella Squadra dell’Anno per premiare un giocatore in più che merita di ottenere una carta speciale per celebrare la sua annata. Questo giocatore viene scelto tra tre candidati in base a quale di essi ottiene più voti degli altri, i voti in questione sono forniti da ogni singolo giocatore di FUT.

Ogni giocatore può votare il Team of the Year 12th Man in modo molto semplice, infatti dopo aver avviato FIFA 22 nel periodo di votazione, ci verrà chiesto di scegliere un giocatore in prestito per una partita come risultato del voto che potremo mantenere nel club ed utilizzarlo all’infinito nelle amichevoli FUT. In questa edizione di FUT, i candidati in questione sono 3: Karim Benzema, Mohamed Salah e Cristiano Ronaldo.

Non preoccupiamoci troppo del voto però, perché i giocatori che non otterranno abbastanza voti per diventare il 12° uomo, li troveremo tra le carte Menzioni D’onore, anche se saranno un po’ depotenziati rispetto alla carta TOTY.

Vediamo il 12th Man scelto in questa edizione, che va ad aggiungersi all’11 titolare della TOTY, il giocatore in questione è Cristiano Ronaldo, analizziamo la sua carta:

Pubblicità
Bestseller No. 1
Scherma Schermitore Spadaccino...
2 Recensioni
Scherma Schermitore Spadaccino...
  • Il nostro Fioretto Spada Sciabola per Uomo Donna Bambini ddesign...
  • Il nostro design Spadaccino Scherma perfetto per qualsiasi schermitore...
  • Leggera, taglio classico, maniche con doppia cucitura e orlo inferiore
Bestseller No. 2
Regalo di scherma Fencer...
  • Regalo divertente per uno schermidore che ama la scherma. Regali...
  • 241 g, taglio classico, collo rinforzato con nastro in twill

Ultimo aggiornamento 2022-11-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


  • Cristiano Ronaldo (97) – Carta devastante quella del 12° uomo di quest’anno, che appartiene al fuoriclasse portoghese attaccante del Manchester United. Una carta con stats fortissime, a partire dal 93 di velocità e dal 92 di fisico che lo rendono veloce e buggato nel vincere i rimpalli contro i difensori avversario. I suoi valori fortissimi di dribbling e passaggio (95 e 88) lo rendono utilizzabile in moltissimi ruoli, fortissimo nel dribbling anche grazie alle 5 stelle di mosse abilità. Il suo valore più alto però è il tiro, con un folle valore di 98, che lo rende il giocatore con il miglior tiro del gioco subito dopo Lewandowski TOTY (anche lui 98 di tiro, ma ha in game stats di tiro più alte). Giocatore consigliatissimo in competitivo, uno dei migliori ATT del gioco.

Analisi giocatori Honourable Mentions

Honourable mentions fifa 22 menzioni d onore

Ora che conosciamo bene il funzionamento di queste carte speciali e abbiamo visto il 12° uomo TOTY, vediamo la release dei giocatori che sono stati scelti come menzioni onorevoli e soprattutto analizziamoli. La release è uscita il 28 gennaio e contiene 14 giocatori di movimento e un portiere. Potranno essere trovati nei pacchetti fino al 4 febbraio.

Ovviamente queste carte, un po’ come tutte le carte TOTY, avranno un valore altissimo sul mercato in termini di crediti, per cui a meno che non siete dei milionari di FUT sarà molto difficile possederle o trovarle nei pacchetti. Queste carte, come possiamo vedere anche solo dal loro overall sono tra le più forti del gioco, per cui ovviamente sono quasi tutte carte consigliate in competitivo.

Vedremo ora una breve recensione di tutti questi fortissimi giocatori:

  • Mohamed Salah (94) – Chiaramente le due carte con l’overall più alto appartengono ai due candidati per il 12° Uomo TOTY che non hanno ricevuto abbastanza voti. Questa nuova versione speciale dell’ala destra egiziana del Liverpool premia la sua stagione incredibile nell’anno calcistico 2021. Questa carta è chiaramente la più forte ala destra della Premier League al momento, come dimostrano le sue altissime stats di velocità, dribbling e tiro (95, 95 e 93). Ha anche alti valori di passaggio e fisico (90 e 84), che lo rendono fortissimo in qualunque situazione di gioco. L’unico lato negativo di questo giocatore è il 3 stelle di piede debole, fattore che in game viene comunque ignorato dato che è una delle carte più buggate del gioco.
  • Karim Benzema (92) – L’altro candidato al 12° Uomo è il fortissimo attaccante francese del Real Madrid, che è un po’ come il vino e diventa sempre più forte ad ogni stagione, sfornando sempre prestazioni di altissimo livello. La sua card però è un po’ deludente in relazione al suo rating, e non ha valori troppo convincenti. Il suo valore di velocità (81) è un po’ basso, mentre i suoi valori di dribbling e tiro sono alti ma non troppo (91 e 90). Ha anche buonissimi valori di passaggio e fisico, che comunque lo rendono una carta solida ed equilibrata. Ciò che lo salva comunque è il fatto di essere uno dei giocatori più buggati del gioco, capace di vincere rimpalli e fare tiri in porta buggati, non possiamo quindi non consigliarlo anche in competitivo.
  • Erling Haaland (92) – Spazio per un altro attaccante, uno dei più forti talenti del calcio mondiale, ovvero la punta norvegese classe 2000 del Borussia Dortmund. Il gigante norvegese ha una carta solidissima con stats molto forti per il suo ruolo, tra cui spiccano il 94 di velocità, il 95 di tiro e il 93 di fisico. Questi tre attributi lo rendono un centravanti completo, fortissimo fisicamente e in ogni situazione d’attacco. Il suo problema principale riguarda le 3 stelle di mosse abilità e piede debole, e forse anche il dribbling non troppo alto (87). Comunque parliamo di un giocatore che in game è in grado di vincere tantissimi rimpalli e di sfondare la porta con i suoi tiri potentissimi, giocatore consigliatissimo per le rose di Bundesliga.
  • Bruno Fernandes (92) – Torniamo in Premier League per trovare uno dei giocatori più forti del campionato, stiamo parlando del fenomenale trequartista portoghese del Manchester United. La sua carta è interessante e ha stats molto forti per un COC, tra cui spiccano i valori di dribbling, tiro e passaggio (91, 90 e 94). La cosa più interessante è che anche le altre stats sono buonissime, e ciò permette di utilizzarlo in praticamente qualunque ruolo, ha infatti delle in game stats tra le più alte del gioco (al momento 6° in assoluto per in game stats). Giocatore molto interessante e consigliato a qualunque livello di gioco.
  • Leon Goretza (90) – Vediamo una menzione onorevole della Bundesliga, precisamente parliamo del solido centrocampista centrale tedesco classe ‘95 del Bayern Monaco. La sua card ha stats solidissime ed equilibrate, tutti i valori della sua card partono da 85. I suoi valori più alti riguardano dribbling, passaggio e fisico (88, 86 e 90), mentre le altre stats hanno 85 di valore. Un giocatore molto solido, fortissimo specialmente come mediano o CC, capace di eccellere in tutti i fondamentali del calcio. Giocatore consigliato in competitivo, soprattutto per le rose basate sulla Bundesliga o la nazionalità tedesca.
  • Antonio Rüdiger (90) – Il difensore centrale tedesco ex Roma, ha vissuto una stagione incredibile al Chelsea, conquistando la tanto bramata Champions League da protagonista. La sua carta ha stats veramente forti, oltre ad essere una carta molto buggata, questi due fattori lo rendono uno dei difensori centrali più forti della Premier League. Le sue tre stats più alte riguardano velocità, difesa e fisico con valori molto alti (85, 92 e 92). Ha in game stats molto buone per il suo ruolo, ha attributi molto interessanti come il 99 di riflessi e il 96 di forza, che lo rendono fortissimo nel vincere i contrasti e rimpalli con gli avversari. Carta molto consigliata a tutti i livelli, utilissima per le ibride Premier-Bundesliga.
  • Édouard Mendy (89) – Diamo un’occhiata anche al compagno di reparto di Rüdiger, che però difende i pali. Stiamo parlando dell’estremo difensore senegalese del Chelsea. La sua carta ha stats molto solide per un portiere, ha 90 di tuffo, presa e piazzamento, mentre il suo valore più alto è quello relativo ai riflessi (92). Una carta che appare fortissima a livello di stats, ma in game non sembra forte come dovrebbe, sembra una carta buggata in negativo, che non performa come dovrebbe. Una carta che comunque invitiamo a provare se utilizzate una squadra basata sul campionato inglese.
  • David Alaba (89) – Torniamo in Liga per vedere la nuova versione speciale del fortissimo difensore austriaco del Real Madrid. La sua carta ha delle stats molto forti per il suo ruolo, ed è molto buggata. Ha valori buonissimi in tutte le stats e potenzialmente potrebbe essere utilizzata in qualsiasi ruolo. I suoi valori di velocità, difesa e fisico sono buoni (82, 88 e 84), ha anche valori ottimi di dribbling e fisico (87). Queste stats lo rendono un difensore molto rapido, tecnico e forte con il pallone tra i piedi. Carta consigliata in competitivo e nelle partite online per chi utilizza rose basate sulla Liga.
  • Phil Foden (89) – Diamo un’occhiata alla nuova versione del talentuosissimo trequartista inglese classe 2000 del Manchester City. Una carta con valori solidissimi per il suo ruolo, tra cui troviamo alte stats di velocità, dribbling e tiro (90, 92 e 88). Anche il suo valore di passaggio è molto buono (87), ed inoltre è uno dei trequartisti più buggati del gioco. Il problema principale di questo giocatore è il 3 stelle di piede debole, ma ciò lo rende comunque utilizzabile dato che è molto difficile rubargli il pallone ed ha un tiro buggato. Una carta utilizzabile a tutti i livelli di gioco, consigliata per squadre di Premier League.
  • Federico Chiesa (89) – Ecco il primo giocatore della Serie A ad entrare nelle menzioni onorevoli, stiamo parlando dell’ala destra italiana della Juventus, che ha vissuto un magnifico 2021. In questa versione il suo ruolo è stato modificato, da AD è diventato ATT. Questo cambio ruolo potrebbe aver ridotto tanto il potenziale di questa carta, dato che alla Serie A, in questo momento, manca un esterno forte sulla fascia destra. Le sue stats comunque sono fortissime, come possiamo vedere dai valori relativi a velocità, dribbling e tiro (96, 93 e 90). In game sembra un po’ limitato nel ruolo di punta, il suo ruolo ideale sembra essere quello di trequartista esterno del 4-2-3-1 stretto. In ogni caso è una carta consigliata per le partite online e da provare in competitivo.
  • Lorenzo Insigne (89) – L’altro giocatore protagonista dell’Europeo che ottiene questa versione speciale è il capitano del Napoli, ala sinistra italiana che a fine stagione cambierà casacca e sarà un nuovo giocatore del Toronto. La sua carta ha 3 stats molto interessanti che la rendono forte sulla fascia, sono i valori relativi a velocità, dribbling e passaggio (93, 94 e 90). Il problema principale di questa carta è il tiro un po’ basso (82), che lo rende poco efficace nelle conclusioni da dentro e fuori dall’area. Un giocatore ottimo nel dribbling e negli assist, molto efficace in contropiede e quando inserito a partita in corso. In ogni caso è una carta consigliata per le partite online e da provare in competitivo.
  • Jules Koundé (88) – Una nuova versione molto interessante per il buggatissimo difensore centrale francese del Siviglia. Le sue stats sono molto solide per un DC, come vediamo dai valori di velocità, difesa e fisico (86, 89 e 82). Si tratta di un giocatore molto agile in campo, capace di recuperare persino gli attaccanti più veloci del gioco. Un giocatore molto buggato che riesce a contrastare rapidamente gli avversari e permette di far ripartire l’azione. Una carta molto consigliata sia nelle partite online che in competitivo, soprattutto se avete una rosa basata sulla Liga o su giocatori francesi.
  • Leonardo Bonucci (87) – Diamo un’occhiata alla nuova versione del difensore centrale italiano della Juventus, autore del gol del pari in finale all’Europeo contro l’Inghilterra. Una carta solida ma che non convince più di tanto, per un attributo in particolare. Le sue stats di difesa e fisico sono molto buone (89 e 84) e lo rendono molto forte e buggato nei contrasti e nei colpi di testa sui calci d’angolo. Il suo valore problematico è quello relativo alla velocità che è un po’ basso per il meta attuale (75). Negli ultimi mesi è diventato praticamente impossibile utilizzare difensori centrali che abbiano meno di 80 di velocità, per cui questa carta è sconsigliata in competitivo. Utilizzabile nelle partite online nelle rose di Serie A ed ottima per chi ha appena iniziato a giocare.
  • Jonathan David (87) – Una carta molto interessante per l’attaccante canadese classe 2000 del Lille. I suoi valori sono molto utili e lo mostrano come un giocatore estremamente buggato in game. Tra le sue stats troviamo degli ottimi valori di velocità, dribbling e tiro (94, 88 e 90), ma anche un solidissimo valore di fisico (86). Questi attributi molto alti fanno si che abbia anche delle in game stats molto buone per un ATT, inoltre ha un utilissimo 5 stelle di piede debole, che lo rende molto forte in area di rigore. Una carta forte, solida e buggata, che si inserisce in modo ottimale nel meta attuale, consigliata a tutti i livelli di gioco, soprattutto se avete una rosa basata sulla Ligue 1.
  • Kyle Walker (87) – Vediamo un’altra carta di un giocatore dei Citizen, questa volta parliamo del terzino destro inglese. La sua nuova card sembra solida ed utile per i giocatori che utilizzano rose basate sulla Premier League. Tra gli attributi più interessanti troviamo la velocità, la difesa e il fisico (94, 83 e 84), anche le altre stats hanno valori affidabili. Un terzino molto veloce e forte fisicamente, capace di gestire la fascia anche contro clienti parecchio scomodi. Un po’ più di difesa lo avrebbe reso solidissimo, ma è comunque un giocatore buggato e robusto. Consigliato a qualunque livello di gioco, da provare in competitivo.

Carte Honourable Mentions non scambiabili

Passiamo ora alle carte non scambiabili di questo evento, in totale sono 3, due di queste si possono ottenere con una sfida creazione rosa apposita, mentre l’altra con un obbiettivo specifici. Concentriamoci prima sulle carte ottenibili con le Sfide Creazione Rosa, sono 2 carte con un overall alto e caratteristiche utili.

Vediamo quali sono le due carte ottenibili tramite SBC:

  • Lautaro Martínez (89) – La prima carta ottenibile tramite SCR è la seconda versione della seconda punta argentina dell’Inter, soprannominata El Toro per la sua forza fisica e il suo agonismo. Questa carta ha stats molto utili per il suo ruolo, a partire dai valori di velocità, dribbling e tiro (92, 89 e 90). Fortissima anche a livello fisico, con un ottimo 88, ma la vera domanda è: In game questa carta è forte come sembra? Provandolo, abbiamo notato che questo giocatore sembra essere un po’ più lento di quello che dovrebbe essere in base alle stats, ha dei movimenti un po’ macchinosi ma è un giocatore molto forte fisicamente e nelle conclusioni. Questa carta è molto ambigua in game, per cui molti giocatori potrebbero non trovarcisi, se utilizzate una rosa basata sulla Serie A, nel dubbio, provatelo completando la SBC.
  • Dani Olmo (89) – La seconda e ultima carta extra ottenibile con un SBC è quella del talentuosissimo trequartista spagnolo del Lipsia. Il suo alto overall è confermato dai suoi valori molto solidi per il suo ruolo di COC, come possiamo vedere dai suoi rating di dribbling, tiro e passaggio (92, 85 e 87). Il suo valore di velocità, 82, lo rende utilizzabile nelle partite online e gli consente di essere utile nei contropiedi e di fornire assist importanti. Questa carta è ottima per le ibride Bundesliga-Liga, oppure per collegare il campionato tedesco a giocatori spagnoli. Carta consigliata nelle partite online, da provare in competitivo.

Dopo aver visto le carte ottenibili con le SBC, vediamo la carta ottenibile con l’obbiettivo e cosa bisogna fare per completarlo:

Obbiettivo Menzione D’onore TOTY: Luke Shaw (Scadenza 4 febbraio 2022)

Premio Gruppo: Luke Shaw (87) Menzioni D’onore (non scambiabile) x1 + 200 PE

  • Gol da Fuori”: Segna da fuori area in Amichevoli FUT Live: Talenti TOTY. (Giocatore Raro Valore 75 o superiore (non scambiabile) x1 + 200 PE)
  • Non c’è di ché”: Fornisci 4 assist con un centrocampista in Amichevoli FUT Live: Talenti TOTY. (Premio: Pacchetto Oro (non scambiabile) x1 + 200 PE)
  • Vittoria TOTY”: Vinci 4 partite in Amichevoli FUT Live: Talenti TOTY. (Premio: Pacchetto Giocatori Zinco Piccolo (non scambiabile) x1 + 200 PE)
  • Costanza Sotto Porta”: Segna con giocatori della Premier League in 10 partite differenti Amichevoli FUT Live: Talenti TOTY. (Premio: Pacchetto Oro Premium (non scambiabile) x1 + 200 PE)

Ed ora analizziamo la card che otterremo in premio:

  • Luke Shaw (87) – Eccoci con la prima versione speciale del terzino sinistro inglese del Manchester United. Questa card ha valori molto solidi per un terzino, ed infatti ha pure alte in game stats per il suo ruolo. Le sue stats più utili sono la velocità, la difesa e il fisico (88, 86 e 84), valori solidi che lo rendono utilizzabile. Ha anche buoni valori di dribbling e passaggio, quindi è forte anche con il pallone tra i piedi. Non è il terzino più veloce della Premier ma è uno dei più rocciosi per cui può essere una buona idea ottenerlo, consigliato nelle partite online e da provare in competitivo.